Centro semiresidenziale di osservazione, diagnosi e orientamento Passo di Barca

Coordinatrice del Servizio: Federica Neri 

Tel: 050959556/3486850119

mail: passodibarca@arnera.org

Viale della Repubblica - Cascina (adiacente Ser.D. Cascina).

La struttura, di recente costruzione, dispone di due stanze adibite alle attività terapeutiche e ricreative, di uno spazio per le attività laboratoriali, del locale cucina/refettorio, dei bagni e di un ampio spazio esterno destinato all’orto e al giardino.

“Passo di Barca” è un servizio specialistico che ospita 10 persone di entrambi i sessi, definito dalle  vigenti norme generali (Delibera GRT n. 513/2019), Percorso diurno di osservazione, diagnosi ed orientamento (per un periodo di norma non superiore a 3 mesi, eventualmente prorogabili).

Caratteristica del progetto è l’individualizzazione del percorso di cura, in modo da rispondere ai bisogni del paziente e della sua famiglia.

Il Servizio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:30, il sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

Chiuso i giorni festivi.

L’accesso può essere richiesto esclusivamente dal Ser.D. di appartenenza del paziente ed è autorizzato dal Coordinatore della struttura.

Il Servizio è rivolto a persone di entrambi i sessi, con problemi di dipendenza da sostanze, alcol e da gioco di azzardo patologico, generalmente residenti sul territorio dell’ex Azieda USL 5 di Pisa.

Il Centro semiresidenziale, tramite colloqui e gruppi educativi e psicologici, grazie alla condivisione con gli operatori e con i pazienti, permette alla persona di prendere consapevolezza delle proprie difficoltà e fragilità, di motivarsi al cambiamento, di diventare responsabile di se stesso e del proprio processo di cura. 

La semiresidenzialità ha come punto di forza il confronto costante del paziente con il “mondo  esterno”. La rete territoriale (istituzioni, associazionismo, ecc…) favorisce l’inserimento o il reinserimento in un contesto sociale più funzionale.