Nido d'infanzia Girotondo

·         cos’è

Il nido d'infanzia Girotondo è aperto dal 1999 gestito dalla Coop. ARNERA, convenzionato con il Comune di Pisa e il Comune di S.Giuliano T.

E' inoltre convenzionato con l'Università degli studi di Pisa, la Scuola superiore Sant'Anna e la scuola Normale Superiore.

Servizio aperto da settembre a giugno, dal lunedì al venerdì con orario di ingresso dalle 07:30 alle 09:30 e con uscite alle 13:00 o alle 16:30.

E' previsto là dove richiesto dalle famiglie, un servizio di prolungamento fino alle 18:30.

·         obbiettivi

Il progetto educativo crede nell'idea che il bambino sia un essere umano competente,una persona in continua evoluzione, scoperta di sè, dell'altro e dell'ambiente circostante.

Se non ostacolato nei suoi slanci, canalizzato nelle pulsioni, educato all'alfabetizzazione emozionale, sostenuto nella costruzione della personalità, imparerà progressivamente a vivere con serenità il distacco dalla famiglia e ad entrare in relazione con gli altri creando legami (bambini,adulti)

Accompagnato insieme alla sua famiglia in un processo di crescita e attraverso la cura dei bisogni primari inscindibile da un "fare empatico" dell'educatrice, il bambino si troverà in contesti predisposti, che stimolano l'autonomia, la relazione e la cooperazione.

·         a chi è rivolto

Il Girotondo accoglie bambini dai dodici ai trentasei mesi di età.

Per  le famiglie,sono previsti appuntamenti per dar vita nel contesto Nido a momenti di incontro e riflessione tra gli adulti su quelli che sono temi quali l'accompagnamento emotivo, la cura, l'alimentazione,affrontate attraverso un reciproco scambio di idee per far sì che le" buone pratiche" siano sempre più attivate in modo consapevole da parte degli adulti.

·         dov’è

Il Girotondo si trova nel centro di Pisa, in via Gioberti 35.

Non dispone di un parcheggio privato,in quanto si affaccia sulla strada.

Gli spazi interni del Nido sono pensati come uno "spazio aperto" non ci sono sezioni,i gruppi di bambini si dividono durante le attività, per competenze.

Dispone di un ampio e verde giardino esterno con alberi da frutta a ridosso delle mura.

·         come si accede al servizio

Si accede al servizio  per utenti privati, attraverso la compilazione di un modulo di iscrizione, un colloquio e un graduale ambientamento al nido

Per gli utenti comunali sia di Pisa che di S.Giuliano Terme attraverso una domanda di iscrizione rivolta ai servizi educativi,seguita da una graduatoria fatta dai  rispettivi comuni.

·         partecipazione

Ogni anno vengono eletti fino a 5/6 rappresentanti dei genitori che rimangono in carica 1 anno.

Il comitato di gestione del Nido è composto da 5 genitori e 2 educatrici.

·         costi per l’utilizzo del servizio

L'iscrizione annuale al Nido è di 90,00 euro ( copertura assicurativa).

La retta tempo corto è di 490,00 euro comprensiva di colazione,pasto e tutto quello che riguarda la cura dei bambini (materiale didattico, pannolini,salviette ecc.)

La retta tempo medio è di 570,00 euro e comprende e la merenda pomeridiana dopo il sonno.

·         responsabile del servizio

La referente del servizio è Sarah Da Prato.

·         per ricevere informazioni

Le modalità per ricevere informazioni sono:

telefoniche prendendo un appuntamento per un'eventuale visita o colloquio al seguente recapito: 3939320357- 050 579647 mail: nidogirotondo@arnera.org

·         per suggerimenti o reclami

E’ possibile segnalare i reclami:

  1.  direttamente agli operatori del servizio, al coordinatore o al responsabile d'area.
  2. (anche in forma anonimo) utilizzando l'apposito modulo.
  3. all’indirizzo postale del Direttore Generale: g.riparbelli@arnera.org

·         principi fondamentali che orientano la gestione del servizio

Il bambino come essere in evoluzione, con competenze sin dalla nascita.

Accompagnamento delle famiglie nel progressivo distacco.

Ascolto dei bisogni di ogni singolo bambino/a e del proprio nucleo familiare.

·         figure professionali coinvolte nel servizio

Il Nido Girotondo può accogliere fino a un massimo di 45 bambini.

L'equipe educativa è formata da un gruppo di educatrici e un'ausiliaria interna.